TwitterRSS
Traduttorisns

Orhan Pamuk

wpid-dc8b85c73927540e95347fe5d919e666.png

Orhan Pamuk è uno scrittore turco divenuto noto soprattutto dopo aver ottenuto il Premio Nobel per la Letteratura nel 2006. La motivazione per la sua premiazione è stata la seguente: “nel ricercare l’anima malinconica della sua città natale, ha scoperto nuovi simboli per rappresentare scontri e legami fra diverse culture”. Pamuk infatti riesce a descrivere in maniera reale, ma anche un po’ fiabesca, la situazione della Turchia di oggi, un Paese che funge da ponte Continua a leggere

Georges Simenon

wpid-cbf96bf4eb4fb847aad650972639b801.jpeg

Georges Simenon è uno scrittore di lingua francese, nato però in Belgio e considerato tutt’oggi uno tra i più grandi romanzieri del genere poliziesco. Il suo nome è assolutamente legato a quello della sua creazione maggiore il commissario Maigret, anche se Simenon si cimentò con diversi generi da quello d’appendice, al romanzo popolare. Ma la sua fama rimane legata ai polizieschi, farciti di sottile ironia, di uno stile limpido, curato, di arguzia che stupisce a Continua a leggere

Kafka

wpid-e4c90c8c4dc7a67cbcbe77505554ff8d.png

Durante la sua vita Franz Kafka pubblicò solo alcuni dei suoi racconti. Senza il suo amico ed esecutore testamentario Max Brod probabilmente non avremmo potuto conoscere Kafka così a fondo. Infatti prima della sua morte lo scrittore diede istruzioni a Brod di distruggere tutti i suoi manoscritti. Invece il suo amico non seguì l’ultima volontà di Kafka e sovrintendette alla pubblicazione della maggior parte dei suoi lavori. Le opere di Kafka conquistarono i lettori e Continua a leggere

Il signore delle mosche

wpid-361692fa1cd903b4f8447ee2f9aead2d.jpeg

Autore insignito del priemio Nobel per la letteratura nel 1983 William Golding nacque in Cornovaglia nel 1911. Nonostante le posizioni politiche e la visione della vita dei genitori, il giovane Golding sviluppò sin da piccolo una forte fede religiosa che lo spinse anche ad unirsi a una comunitá religiosa. Golding studió a Oxford e divenne insegnante d’inglese. La sua carriera scolastica fu poi interrotta dall’impegno nella marina militare durante la Guerra. Nel 1952 iniziò la Continua a leggere

Wislawa Szymborska

wpid-56a084ca1964f72b512d116440f01076.jpeg

Poetessa arguta, ironica, amante del verso libero la polacca Wislawa Szymborska è scomparsa lo scorso 1 febbraio a Cracovia. Donna di grande personalità si distinse sia come poetessa che come saggista, ha vinto il Nobel per la letteratura nel 1996 per una poesia lirica, profonda, introspettiva. Cracovia è la città nella quale svolgerà la maggior parte della sua vita, una vita fatta di due matrimoni, un divorzio, l’attività da illustratrice e segretaria per una rivista. Continua a leggere

Il viaggio in Italia di Goethe

wpid-1169eac2b503920ddbcfbdbe85e52895.png

Nel settecento chi viaggiava era una piccola minoranza di persone. Nel medioevo viaggiavano soprattutto i commercianti per necessità, i pellegrini e infine gli scrittori, poeti e architetti, che conoscendo nuovi Paesi e nuove culture cercavano ispirazioni artistiche e nuovi spunti. Un viaggio in Italia divenne nel diciottesimo e diciannovesimo un viaggio di cultura quasi obbligatorio per le ricche famiglie inglesi, francesi e tedesche. Uno dei viaggi più famosi è quello di Johann Wolfgang von Goethe, Continua a leggere

La figura di Fernando Pessoa

wpid-133814bd4f5f3bcf69294d0aa64b49ba.jpeg

L’opera di Fernando Pessoa è molto vasta, dato che la sua carriera letteraria accompagnò praticamente tutta l’esistenza dello scrittore portoghese. Una vena creativa che sin dall’infanzia si manifestò con il poemetto “Alla mia amata mamma” e che lo accompagnerà fino ai 47 anni, età in cui morì in seguito alla cirrosi epatica, dovuto al consumo smodato di alcol. La poetica di Pessoa è complessa e profonda, per questo motivo il critico letterario Harold Bloom lo Continua a leggere

Émile Zola

wpid-7074199256760085c9e35773d111bd78.jpeg

Quando a scuola ci fu consigliato di leggere le opere di Émile Zola all’inizio ero incerto, scettico nei confronti dello scrittore francese di origini italiane. Il filone a cui faceva capo il “Naturalismo” mi sapeva di noioso, puntuale trascrizione della realtá e antipatico esercizio letterario. In seguito mi ricredetti e oggi posso tranquillamente annoverare Zola tra gli scrittori che maggiormente colpirono il mio immaginrio e formarono il mio gusto. La sua biografia si intreccia con Continua a leggere

Un’aria da Dylan

wpid-barcellona.png

Un’aria da Dylan è il titolo dell’ultimo romanzo dello scrittore barcellonese Enrique Vila-Matas, da molti ritenuto in patria il maggiore scrittore spagnolo vivente. Una reputazione ingombrante, ma non aspettatevi di trovare in questo romanzo un’opera di letteratura quasi inaccessibile come quelle di James Joyce, di cui peraltro Vila-Matas è un fervente ammiratore. L’ironia è la cornice portante delle pagine, pagine che mettono a contatto il lettore con personaggi surreali e stravaganti, in una Barcellona contemporanea. Continua a leggere

Jonathan Coe

wpid-macchinadascrivere.png

Oggi vi parliamo di uno scrittore britannico molto famoso, che con i suoi libri ha conquistato tantissimi lettori britannici e non. Oramai con i suoi splendidi romanzi è diventata una figura chiave della letteratura britannica. Jonathan Coe oltre ad avere un grande talento autoriale, spicca per la sua attenta osservazione della storia britannica dal dopoguerra in poi. Le opere di Jonathan Coe trattano spesso tematiche sociali e i suoi romanzi sono soventemente ambientati in un Continua a leggere

Pagine:12»